I peli del corpo visibili sono raramente visti. È così raro che i capelli sotto le ascelle di una celebrità diventino una notizia. Per il resto di noi, mostrarlo in pubblico-anche in spiaggia, quando si indossa molto poco-è quasi una dichiarazione politica in sé. Sempre più spesso, le donne rimuovono tutti i peli del corpo visibili. Compresi i peli pubici. Anche gli uomini sono stati sempre in atto, da qui la popolarità a lungo in aumento del “indietro, sacco e crack” tecnica ceretta., I forzieri pelosi e i cespugli di Playboy degli anni ‘ 70 sono spariti. Molto semplicemente, i peli del corpo non sono più una caratteristica del corpo ideale.

Ma non è solo il corpo ideale che è glabro — ogni corpo deve essere glabro ogni giorno. È il corpo peloso che spicca, che è considerato anormale e innaturale, anche se i capelli crescono sui nostri corpi in ogni momento della nostra vita. Come filosofo morale, questo aumento furtivo delle richieste di bellezza — e come il corpo modificato sta diventando il corpo “normale” e talvolta anche il corpo “naturale” — mi preoccupa. E non finisce qui.,

Che dobbiamo fare più lavoro per creare “normalità” o “natura” è ovvio. Se vogliamo bandire i capelli dal nostro corpo, abbiamo bisogno di più rasatura, spiumatura, ceretta e lasering. (Nel frattempo, quando si tratta delle nostre teste, i nostri capelli devono essere abbondanti, e tingiamo, disegniamo, tessiamo, estendiamo e impiantiamo nella nostra ricerca di ciocche succulente.) Questo livello di” de-fluffing ” è impegnativo, costante, ripetuto quasi ogni giorno. Eppure che sia esigente — e quanto sia esigente-è poco riconosciuto. Invece, è normalizzato.,

Mentre il corpo senza peli diventa l’unico corpo accettabile, accade un cambiamento drammatico. De-fluffing smette di essere una pratica di bellezza, e viene ridefinito come una pratica di igiene, come parte della cosiddetta manutenzione “di routine”. Depilazione diventa qualcosa che dobbiamo fare, un requisito. Non è un’opzione per rifiutare-come la pulizia dei denti, ma senza nessuno dei benefici per la salute. Le pratiche di bellezza sono indulgenti e facoltative; le pratiche igieniche sono necessarie e richieste., Non devi fare una pratica di bellezza; devi fare qualcosa che è necessario per soddisfare gli standard minimi, solo per essere normale. Una volta completato il passaggio alla routine, il fatto che questa sia una pratica di bellezza esigente diventa invisibile.

Questo è già successo allo styling dei capelli e, a volte, anche alla tintura dei capelli e all’applicazione quotidiana di tutti i tipi di lozioni e pozioni. È successo anche al fitness: alcune delle nostre abitudini di dieta ed esercizio fisico-per creare corpi eccessivamente muscolosi o per abbinare iper-magrezza con curve robuste — non sono più per la salute ma sono invece per la bellezza., Ulteriormente e ancora più drammaticamente, sarà difficile riconoscere che i corpi senza peli non sono corpi naturali, anche se questo è l’opposto della verità. I corpi crescono i capelli!

Tutto questo ha un grande costo, in diversi modi. Man mano che le esigenze della bellezza aumentano, non solo dobbiamo fare di più tutto il tempo, ma anche la loro natura cambia. La bellezza diventa più importante. Ha iniziato a funzionare come un ideale etico. La bellezza è spesso ciò che noi — a torto o a ragione-apprezziamo di più. E ‘ quello che pensiamo, parlare e ciò che spendiamo il nostro tempo e denaro duramente guadagnato su., Se siamo bravi in bellezza, sentiamo di essere buoni, virtuosi; se siamo cattivi, sentiamo di non essere buoni, quasi non importa cos’altro facciamo. Giudichiamo anche gli altri sul loro aspetto. Facciamo ipotesi su ciò che le persone sono come e quanto successo sono. Leggiamo i tratti del carattere direttamente dagli sguardi, e iniziamo a farlo già a quattro anni.

In questa luce, la critica dei peli del corpo non è banale o minore. Per rimuovere i peli del corpo non è una moda faux-pas. Non è come indossare piattaforme quando ci sono stiletti o bootcuts quando i jeans skinny sono onnipresenti., Infatti, quando si tratta di moda, più variazione e deviazione è consentito di una volta. Ha usato per essere lunghezze orlo o taglio ha mostrato se si poteva permettersi di tenere il passo; questo è meno vero oggi. Ma la diversità nel vestire nasconde la somiglianza che la società richiede ai nostri corpi. Potresti ancora vergognarti dei tuoi formatori non di marca, ma i vestiti non sono il corpo, non sono il sé. La vergogna del corpo, come la bellezza diventa etica, diventa vergogna del sé. È molto più grave.,

Gli standard e le lotte cresceranno solo quando questo modello si ripeterà, e l’ideale di bellezza diventa un ideale etico e “fare bellezza” diventa un dovere morale. Tutti i tipi di pratiche di bellezza sono meno eccezionali di una volta, dalle unghie in gel al Botox ai filler. In alcuni luoghi la chirurgia è già di routine-come la blefaroplastica o la chirurgia “a doppia palpebra”, in Corea del Sud. Se questa tendenza continua, molte caratteristiche che sono molto difficili da raggiungere — come hairlessness — possono diventare necessarie., Essi possono diventare richiesto di non essere bella o di essere perfetto, ma solo per essere abbastanza buono, per essere normale.

Contattaci all’indirizzo [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *