Guida per principianti su come configurare nameserver in Red Hat, CentOS, Fedora, Debian, Ubuntu o Suse Linux per risolvere le query DNS.

Configura nameserver in Linux

Il nameserver è il server DNS a cui la macchina esegue una query per le risoluzioni dei nomi., Questo è più o meno importante sui server di fronte a Internet o avere una connessione Internet attiva o se il sistema è parte di un’organizzazione in cui il sistema di nomi di dominio interno è implementato per ESSO Infra. In questo articolo, vi guideremo attraverso come impostare nameserver nella vostra macchina Linux

Che cosa è nameserver?

Il suo server quale risposta alle query normalmente risoluzione del nome di dominio. È come un elenco telefonico, dove si interroga il nome e si ottiene il numero di telefono. Nameserver riceve il nome host o il nome di dominio nella query e risponde con l’indirizzo IP.,

Come impostare il nameserver in Red Hat?

È necessario aprire il file/etc/resolv.conf in un editor di testo comevi onano e aggiungere l’IP del server dei nomi nel formato seguente.

nameserver X.X.X.X

Ad esempio:

[email protected] # cat /etc/reolv.confnameserver 10.10.2.56

È possibile utilizzare lo stesso metodo precedente per configurare il nameserver in CentOS, Debian, Fedora.

Come impostare il nameserver in Ubuntu?

Oltre a/etc/resolv.conf file, in ubuntu, è possibile modificare il file/etc/network/interfaces con le stesse informazioni sopra dette., Il formato rimane lo stesso.

[email protected] # cat /etc/network/interfacesnameserver 10.10.2.56

Come configurare il nameserver in Suse Linux?

Se si ha accesso a Suse desktop environment cioè GUI allora si può andare a YaST impostazioni di rete. Passare a ‘Hostname / DNS’. Come di seguito:

Suse DNS settings

Qui si sarà in grado di aggiungere name server e fare clic su Ok per salvare.

In alternativa,/etc/resolv.conf è fuori dalla riga di comando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *