Pannolini il vostro bambino è tanto una parte della genitorialità come nutrire il vostro piccolo. Anche se cambiare un pannolino prende un po ‘ di pratica, diventerà presto di routine una volta a ottenere il blocco di esso.

Continua a leggere per la nostra guida passo-passo su come cambiare il pannolino del tuo bambino e scopri cosa c’è di leggermente diverso nel cambiare il pannolino di un ragazzo e il pannolino di una ragazza. Spiegheremo anche come cambiare il pannolino del tuo bambino in modo che tu sia a posto quando tuo figlio diventa più attivo e mobile.,

Inoltre, abbiamo elencato alcuni dei segni che devi cercare che indicano che il tuo piccolo è pronto per un pannolino di dimensioni maggiori in modo da poter evitare alcune di quelle temute perdite e scoppi.

Come cambiare il pannolino di un bambino

Assicurati di avere tutto il necessario per il cambio del pannolino a portata di mano. Una volta che sei pronto, ecco come cambiare il pannolino del tuo bambino in pochi semplici passaggi:

  1. Appoggia il bambino sulla schiena e rimuovi il pannolino usato. Avvolgerlo e attaccare i nastri verso il basso per sigillare il fascio., Gettare il pannolino nel secchio pannolino o metterlo da parte per buttare fuori più tardi nel bidone della spazzatura. Se stai gettando il pannolino in un bidone della spazzatura, metterlo in un sacchetto di plastica prima di ridurre gli odori.

  2. Pulire delicatamente la zona del pannolino del bambino, avendo cura di pulire tra le pieghe della pelle. È possibile utilizzare salviette per pannolini delicati, come salviette sensibili Pampers, oppure è possibile utilizzare una salvietta bagnata. Ricordarsi di pulire da davanti a dietro.

  3. Se il vostro bambino ha dermatite da pannolino, applicare dermatite da pannolino unguento o crema barriera sulla zona interessata.,

  4. Sollevare con cautela le gambe e la parte inferiore del corpo del bambino per le caviglie e far scorrere un pannolino pulito sotto. I segni colorati dovrebbero essere sul davanti, di fronte a te. Quindi, tirare la parte anteriore del pannolino tra le gambe del bambino e adagiarlo sulla pancia del bambino.

  5. Sollevare le due ali del pannolino sul lato sinistro e destro e attaccare il nastro di fissaggio elastico trovato su ogni ala sulla parte anteriore del pannolino. Assicurati di non fissare il pannolino troppo strettamente o troppo liberamente., Per verificare questo, dovresti essere in grado di eseguire comodamente due dita tra il pannolino e lo stomaco. Le schede dovrebbero essere simmetriche. Girare la gamba polsini fuori per evitare perdite.

Una volta che hai finito, lavarsi le mani e pulire la zona di cambio del pannolino, tra cui il pannolino fasciatoio e fasciatoio.

Icona / [email protected] Creato con Sketch.

Date tutte le volte che seguirai questi passaggi, ti meriti dei premi — molti di loro!, Scarica l’app Pampers Club per sfogliare i regali e i coupon che puoi ottenere per i tuoi pannolini Pampers e gli acquisti di salviette.

Di cosa hai bisogno per cambiare un pannolino?

Ecco cosa ti serve per cambiare un pannolino:

  • Pannolini. Anche se hai solo bisogno di un pannolino alla volta, può essere utile avere un sacco di pannolini a portata di mano in modo che non si esaurisca quando ne hai bisogno. Si può anche come avere alcune delle prossime dimensioni in modo che si è pronti con quelli quando arriva il momento. Conservare i pannolini a portata di mano, ma fuori dalla portata del vostro bambino.

  • Salviette., Per pulire il fondo del tuo bambino, avrai bisogno di salviette. Un’altra scelta è una salvietta e acqua.

  • Unguento per pannolini o crema barriera, come vaselina. Avrete bisogno di uno di questi nel caso in cui il vostro bambino ottiene dermatite da pannolino. La maggior parte dei bambini ottiene dermatite da pannolino ad un certo punto. È più comune tra i bambini che hanno dagli 8 ai 10 mesi. Non importa l’età, ci sono molti fattori che contribuiscono, tra cui se il pannolino non è cambiato abbastanza spesso, se il bambino ha la diarrea, o se il bambino ha appena iniziato su solidi. L’operatore sanitario del tuo bambino sarà in grado di raccomandare quale unguento o crema usare.,

  • Fasciatoio per pannolini. Questi sono progettati per rendere più facile cambiare il tuo bambino. Scegli uno con una guida laterale su tutti e quattro i lati che è alta almeno due pollici, in quanto questi possono aiutare a prevenire il tuo piccolo da rotolare fuori. Di solito ci sono cassetti o scaffali sotto per riporre i tuoi elementi essenziali pannolini.

  • Pannolino fasciatoio. Il pad va in cima al fasciatoio. Scegli uno che è curvo in modo che il centro sia più profondo e i lati siano sollevati. Di solito è facile da pulire. La maggior parte dei modelli sono dotati di una cinghia, che è possibile utilizzare per proteggere il vostro bambino., Anche se questo cinturino è un ulteriore livello di sicurezza, è più sicuro tenere sempre una mano sul tuo bambino e non lasciare mai il tuo bambino incustodito sul fasciatoio. Potrebbe piacerti anche comprare un fasciatoio usa e getta o portatile che si adatta alla tua borsa per pannolini per quando sei in giro con il tuo piccolo.

  • Asciugamano o coperta. Non è necessario utilizzare un fasciatoio o un fasciatoio per pannolini. Qualsiasi superficie piana lo farà. Ad esempio, potresti usare un letto, il divano o il pavimento. Basta stendere un asciugamano o una coperta prima per aiutare a mantenere pulita l’area., Se il vostro bambino è su una superficie sollevata (come il letto o il divano), tenere sempre una mano su di lui per evitare eventuali cadute. Si possono trovare cambiare il vostro bambino sul pavimento più facile se il vostro piccolo è in uno stato d’animo particolarmente wriggly.

  • Secchio per pannolini. È utile avere un posto dove riporre i pannolini puzzolenti del tuo bambino. Un secchio per pannolini aiuta a bloccare gli odori.

Si potrebbe come impostare una stazione di cambio pannolini nella scuola materna del vostro bambino dove avrete tutte le cose che avrete bisogno per i cambi di pannolini così come i vestiti il vostro piccolo si trasformerà in., In questo modo, con tutto a portata di mano, non dovrai togliere gli occhi o le mani dal tuo bambino.

Come cambiare il pannolino di un ragazzo

Segui la guida passo-passo sopra per imparare come cambiare il pannolino del tuo ragazzo. Ti consigliamo di coprire il suo pene con un pannolino o un panno rutto mentre lo cambia per evitare di bagnarsi da soli, o fare pipì sul muro.

Un altro consiglio è quello di posizionare il suo pene in una posizione verso il basso prima di chiudere il pannolino in quanto ciò può aiutare a prevenire perdite.,

Come cambiare il pannolino di una ragazza

Segui la guida passo-passo sopra per scoprire come cambiare il pannolino della tua bambina, facendo molta attenzione a pulire da davanti a dietro. Questo aiuta a ridurre il rischio che il tuo piccolo contragga un’infezione come un’infezione del tratto urinario (UTI), in quanto questi sono particolarmente comuni tra le ragazze giovani. Non dimenticare di pulire delicatamente e accuratamente tra le pieghe della pelle.

Come cambiare il pannolino del tuo neonato

Se sei un genitore per la prima volta, potresti trovare che ci vogliono alcuni tentativi per abituarti a cambiare il pannolino del tuo neonato., Seguendo i passaggi precedenti vi aiuterà a ottenere il blocco di esso.

Subito dopo la nascita del tuo bambino, la tua ostetrica, doula o una delle infermiere possono darti alcune lezioni pratiche.

Tieni presente che il tuo neonato passerà attraverso circa 10 pannolini al giorno, quindi avrai molte possibilità di praticare come cambiare i pannolini.,

Per le prime settimane, mentre aspetti che il moncone del cordone ombelicale del tuo bambino cada, potresti usare alcuni dei cambi del pannolino per pulire delicatamente l’area del cordone ombelicale e verificare la presenza di segni di infezione come uno scarico giallastro o una pelle rossa nell’area intorno al moncone. Se si nota qualcosa di simile, contattare il medico del bambino.

Le prime cacche del tuo bambino saranno una sostanza spessa, verdastra, quasi catrame chiamata meconio. Mentre il meconio passa la cacca del tuo bambino cambierà colore in un verde giallastro.,

Non sorprenderti se noti un po ‘ di perdite vaginali nel pannolino della tua bambina — questo è normale. Inoltre, potresti vedere un po ‘ di sangue nelle feci del tuo neonato nei primi giorni. Questo è abbastanza comune e di solito innocuo, ma è una buona idea lasciare che il fornitore di assistenza sanitaria del vostro bambino sapere se si macchia di questo.

Assicurati di verificare con il medico del tuo bambino se hai domande su ciò che stai vedendo nel pannolino del tuo neonato.,

Come cambiare il pannolino del tuo bambino

Man mano che il tuo piccolo invecchia, potresti trovare sempre più difficile tenerla ferma per i cambi di pannolino. Dopo tutto, c’è così tanto da fare e scoprire per il tuo bambino, e i cambi di pannolino tendono a interrompere tutto il divertimento e l’attività.

Si potrebbe provare a utilizzare pannolini con i lati elastici per cambiare il pannolino del bambino wriggly. Con questi pannolini, pantaloni, semplicemente tirarli su come si farebbe pantaloni. Quindi, per toglierli, basta strappare i lati per una facile rimozione.,

Quando cambi il pannolino del tuo bambino, ti piacerebbe dire al tuo piccolo cosa stai facendo — in questo modo può iniziare a familiarizzare con ciò che sta accadendo come un primo passo verso l’allenamento del vasino. Potrebbe piacerti anche scaricare la cacca dal pannolino nella toilette o nel vasino di fronte a lei in modo che possa iniziare a stabilire la connessione che è lì che dovrebbe andare la cacca.

Come cambiare un pannolino Poopy

Segui gli stessi passaggi che abbiamo elencato sopra, assicurandoti di cambiare il pannolino del tuo bambino non appena ha avuto un movimento intestinale.,

Lasciando il pannolino poopy contro la pelle del vostro bambino aumenta il rischio di dermatite da pannolino, e lascia il vostro piccolo uno più inclini a cose come infezioni da lieviti.

Quando cambi il pannolino del tuo bambino, assicurati di pulire accuratamente tutta la cacca del bambino usando una salvietta o un panno bagnato.

Con quale frequenza dovresti cambiare un pannolino?

Gli esperti raccomandano di cambiare il pannolino del bambino dopo ogni cacca e spesso in mezzo per garantire che un pannolino bagnato non rimanga troppo a lungo.,

A seconda dell’età del bambino e se lei è allattato al seno, biberon, o mangiare solidi, così come altri fattori come problemi digestivi, il bambino può avere un movimento intestinale ovunque da dopo ogni pasto, una volta al giorno, o anche una volta alla settimana. Tutti questi possono essere normali.

Quando si tratta di fare pipì, il tuo piccolo può fare pipì tutte le volte che ogni una o tre ore, o solo circa sei volte al giorno.

Ricorda che all’inizio il tuo neonato avrà bisogno di circa 10 cambi di pannolino al giorno.

Come fai a sapere che è il momento per un cambio di pannolino?,

Alcuni pannolini hanno un indicatore di umidità in modo da poter vedere a colpo d’occhio se il bambino ha bisogno di un cambio di pannolino.

Altri segni che il tuo bambino potrebbe aver bisogno di un cambio di pannolino includono:

  • Raggiungi il pannolino con un dito ed è umido

  • Puoi sentire l’odore o vedere pipì o cacca

  • Il pannolino è cascante, o la parte inferiore del pannolino si sente ingombrante.

Quali sono i segni che il tuo bambino ha bisogno di un pannolino più grande?,

Qui ci sono alcuni segni che il vostro bambino ha bisogno di una grande pannolino:

  • I nastri non si raggiunge il centro della cintura

  • non È possibile montare due dita sotto la cintura

  • Ci sono segni rossi sul vostro bambino in pancia o cosce

  • Il pannolino non coprire il tuo bambino inferiore

  • il Vostro bambino sembra a disagio (per esempio, lei tira il pannolino).

La nostra tabella di dimensioni e peso del pannolino può aiutarti a ottenere la giusta misura, così come il nostro quiz sulle dimensioni del pannolino.,

Cosa fare se il pannolino perde

Se iniziano a verificarsi perdite e scoppi, potrebbe essere il momento di aumentare la dimensione del pannolino. Come il vostro bambino cresce, così fa la quantità di pipì e cacca. Un pannolino più grande potrebbe non solo adattarsi meglio, ma può anche contenere più liquido.

Anche se il pannolino è della taglia giusta, se non lo indossi correttamente potresti comunque riscontrare perdite. Doppio controllo che non hai fissato il pannolino troppo stretto o troppo liberamente, che i nastri sono simmetrici e che i polsini delle gambe sono girati.

Per saperne di più sulla riduzione di perdite e scoppi.,

Anche se non sempre ami i cambi di pannolino, amerai sapere che il tuo piccolo si sente asciutto e comodo nel suo pannolino. Inoltre, come si diventa un pannolini pro, cambi di pannolino diventerà più facile e più facile. Prima di sapere che sarà fatto!

Come abbiamo scritto questo articolOle informazioni in questo articolo si basano sulla consulenza di esperti trovati in fonti mediche e governative di fiducia, come l’American Academy of Pediatrics e l’American College of Obstetricians and Gynecologists. Puoi trovare un elenco completo delle fonti utilizzate per questo articolo qui sotto.,Il contenuto di questa pagina non deve sostituire la consulenza medica professionale. Consultare sempre i professionisti medici per la diagnosi e il trattamento completi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *